logo banner top

Gestione pass auto zona S. Marta e Tronchetto.

Egregio Sig. Direttore,
si è costretti, con sommo rammarico, a rappresentare le problematiche che attanagliano la gestione dei pass auto per S. Marta e Tronchetto per il personale della Casa Reclusione Donne Venezia Giudecca.

A suscitare le legittime rimostranze di operatori interessati è la continua violazione degli accordi sottoscritti nel verbale sindacale del 18.03.2013, che ad ogni buon fine si allega.

Risulterebbe infatti che alcuni operatori, qualcuno anche delle cariche fisse, ormai da tempo, si siano impossessati di alcuni pass, creando non pochi problemi per il restante personale. Tant’è che a questa O.S. non sono pervenute disposizioni per eventuali assegnazioni permanenti dei pass.

Sembrerebbe che le unità del servizio a turno in primis o anche delle cariche fisse quando hanno necessità non riescono ad avere il pass proprio per la cattiva gestione edistribuzione degli stessi.

Sono stati stabiliti dall’amministrazione in accordo con le parti sociali dei criteri per la consegna dei pass in zona tronchetto e S. Marta dove si evince che il personale del servizio a turno ha priorità su tutti gli altri posti di servizio soprattutto a carica fissa.

Si rammenta inoltre, che è fatto divieto al personale trattenere il pass per un periodo superiore ai tre giorni, che in base agli accordi il servizio è gestito direttamente dall'ufficio

comando e che il registro deve essere compilato in ogni sua parte.

Nell’ambito delle attività finalizzate a migliorare la protezione sociale e il benesseredegli operatori, si prega pertanto di voler assumere tangibili iniziative finalizzate al rispetto degli accordi sottoscritti, chiedendo alla S.V. un controllo sull'apposito registro per verificare eventuali violazioni degli accordi, a tutela del restante personale.

Certi di un Suo celere e autorevole intervento, restiamo in attesa di urgentissimo riscontro o/e convocazione in merito.