logo banner top

OGGETTO: Mancato pagamento lavoro straordinario mese di Novembre 2016.

CC Venezia SMM.

 

Egregio Provveditore,

a questa O.S. giungono numerose lamentele riguardante un’ avviso affisso per tutto il Personale di Polizia Penitenziaria dalla direzione della CC di Venezia SMM in data odierna riguardante la busta paga del mese di Novembre, quale riferisce che non ci saranno segnalate le ore di straordinario effettuate dal dipendente causa attesa incremento ore di straordinario da parte degli uffici superiori .

In riferimento a quanto sopra rappresentato questa O.S. nel mese di Agosto c.a. con nota della segreteria regionale (n. 331/2016 che si allega) allertava gli Uffici Superiori (DAP e PRAP) lamentando le troppe ore di lavoro straordinario effettuate dal personale ed accantonate (agosto circa 1400 ore ) dove si chiedeva di porre rimedio.

Infatti l’ unico rimedio messo in atto dall’ Amministrazione ognuno per le sue competenze nei confronti del personale è quello di affiggere un avviso dove comunica che nel mese di Novembre non saranno caricate in busta paga le ore di straordinario fatte con tanto sacrificio viste le tante denunce avanzate da questa O.S. riguardanti le condizioni di lavoro del personale di Polizia Penitenziaria a Santa Maria Maggiore.

Siamo giunti nel mese di Novembre con oltre 4000 ore di lavoro straordinario accantonate di 1°, 2° e 3° fascia, che magari potevano essere meno o nulle sé l’incontro avvenuto al PRAP qualche giorno fa, per la ripartizione delle ore di lavoro straordinario si sarebbe svolto qualche mese prima , magari subito dopo la denuncia della UILPA di Agosto.

Si richiedono chiarimenti in merito pregando di scongiurare il mancato pagamento del lavoro straordinario nel mese di Novembre c.a. .

Si resta in attesa di un cenno di riscontro.