logo banner top

 

 

OGGETTO: interpello per distacco senza oneri per n. 10 unità appartenenti al ruolo agenti/assistenti da destinarsi alla Casa Circondariale di Vicenza.

Egregio Provveditore,

questa segreteria Regionale Triveneto UILPA Polizia Penitenziaria, ha ricevuto numerose lamentele da parte di iscritti e simpatizzanti poiché pare che siano state attivate le procedure di interpello per distacco senza oneri di n. 10 unità di Polizia Penitenziaria appartenenti al ruolo agenti/assistenti da destinare alla Casa Circondariale di Vicenza in vista dell’apertura del nuovo padiglione detentivo.

Con rammarico possiamo affermare che le relazioni sindacali diventano sempre più spigolose soprattutto in materia di mobilità del personale del comparto sicurezza, d’altro canto non è pervenuta alcuna informazione preventiva alla scrivente segreteria.

Per le ragioni che seguono si chiede urgentissima convocazione, come Previsto DPR 164/02 e AQN.

  • Pare che la S.V., unitamente all’Ufficio del Personale e quello della Sicurezza, abbia redatto la nuova pianta organica per il padiglione in via di apertura presso la Casa Circondariale di Vicenza, ma nulla è stato comunicato a questa O.S.

  • Pare che il padiglione verrà consegnato ed inaugurato alla fine del prossimo mese, in pieno piano ferie estivo, con possibili ricadute negative su personale penitenziario.

  • Pare che l’organico del padiglione sia di circa un centinaio di unità di Polizia Penitenziaria, e pertanto non si comprende il motivo per cui il distacco sia per sole n. 10 unità.

  • Pare che non sia stata considerata minimamente la già attuale carenza nell’organico del Reparto di Vicenza, circa il 25-30% in meno rispetto alle piante organiche.

  • Le restanti strutture del Triveneto potrebbero vedersi depauperate negli organici, per i suddetti n. 10 distacchi, nel momento più difficile dell’anno, le ferie estive, con possibili ricadute negative per i diritti soggettivi e i legittimi interessi del personale.

  • Pare che nell’interpello diramato dalla S.V. non sia stato indicato il periodo del distacco, a vita??

  • La scrivente sigla non è stata convocata in merito all’organizzazione del lavoro nel nuovo padiglione, posti di servizio a copertura h24, posti di servizio a carica fissa, numero di ore giornaliere per ciascun turno nei singoli posti di servizio, ecc.

Sembra che la S.V. preferisca adottare modalità di gestione autocratica in materia di personale di Polizia Penitenziaria, evitando il confronto sindacale e gli obblighi scaturenti dalla legge nei confronti delle parti sociali.