logo banner top

Oggetto: Danneggiamenti e stress da lavoro correlato.

Casa Circondariale Vicenza

Questa O.S. è venuta a conoscenza che nella serata del 11.02.2016 un detenuto di origini straniere, ristretto nella sezione 4^, ha commesso un gesto di danneggiamento di beni dell’Amministrazione Penitenziaria.

E’ solo l’ultimo di una serie di danneggiamenti, oltre 50, che la popolazione detenuta ha commesso nell’ultimo anno, causando notevole disagio per il personale di Polizia Penitenziaria impegnato nelle attività di sorveglianza dei detenuti. Numerosi iscritti e simpatizzanti esprimono le loro lamentele circa lo stress da lavoro correlato che cagiona in loro la violenza e la spavalderia con cui detti detenuti commettono danneggiamenti.

Considerato l'interruzione delle relazioni sindacali presso l'istituto di Vicenza, Le chiediamo di voler intercedere con la stessa Direzione al fine di richiedere quali siamo gli interventi posti in essere al fine di evitare e/o limitare tali gesti da parte dei ristretti e di conseguenza tutelare le condizioni psico-fisiche del personale di Polizia Penitenziaria, nonché per evitare che i il costo dei danneggiamenti volontari di beni dell’Amministrazione Penitenziaria possano ricadere sui contribuenti.

In attesa di riscontro, distinti saluti.