logo banner top

Oggetto: Pasti precotti cc Vicenza

 

Egregio Provveditore,

facendo seguito alla pregressa corrispondenza inviata con nota n.434/2016 del 1/11/2016, relativa alla mensa agenti ed i locali destinati alla consumazione dei pasti , in data odierna la S.V. è stata invitata ad effettuare un sopraluogo nei locali destinati alla consumazione dei pasti, ove sono state evidenziate la presenza di materiale della cucina in fase di smantellamento, la presenza di operai che stavano eseguendo lo sgombero, mentre i pasti risulta che sono privi di etichetta di confezionamento , del numero di lotto e dell’etichetta dove viene specificata la composizione dei generi ed ingredienti.

Si precisa inoltre che i pasti vengono ancora consegnati in unica fornitura per pranzo e cena.

E’ del tutto evidente che i pasti precotti non sono conformi al capitolato del bando di appalto per le ragioni di cui sopra si chiede un urgente incontro sulla tematica, in virtù della legge vigente relativa al confezionamento dei pasti.

Si chiede l’intervento del VISAG per certificare la salubrità dei luoghi destinati alla consumazione dei pasti.

Distintamente

 

Leggi la nota n. 434 allegataCC VICENZA - MENSA AGENTI

Allegati:
Scarica questo file (CC VICENZA - PASTI PRECOTTI.pdf)CC VICENZA - PASTI PRECOTTI.pdf[ ]448 kB